Chi siamo

Chi è Don Camillo

Don Camillo il pubblico di San Padre Giovanni Paolo II

Don Camillo il pubblico di San Padre Giovanni Paolo II

Ogni lavoro ha le sue radici, ogni esistenza ha la sua nascita. Tutto il tempo comincia. Centro Studio Arte non fa eccezione. Alla sua nascita è la parte più squallida del sacerdote greco Kamil, artistico nome di Don Camillo.

Nato il 3 Febbraio 1969 a Kosice, come il figlio maggiore di Francesco e Elena. Dopo due anni la giovane famiglia si trasferì a Russi Peklian e da lì al villaggio poco regione hop Prešov. Ci ha frequentato la scuola primaria, nove-Gymnasium anni e ha continuato gli studi a Presov Konstantinova strada. Hanno completato con successo un ciclo scolastico esame nel 1987. Di studi teologici in Bratislava cyrilometodějská cattolica romana Facoltà Teologica, che sono stati sospesi nel 1990 "rivoluzione di velluto." Ha continuato i suoi studi in Polonia Tuchów che hanno completato l'esame del Maestro il Maggio 28, 1993 presso la Pontificia Accademia di Teologia a Cracovia. Il sacerdote è stato Ordinato May 30, 1993 in Michalovce.

Come sacerdote ha lavorato prima nella Lubovna Vecchio (1993-1994), poi a Toronto, Canada (1994-1996), e infine di nuovo in Lubovna Vecchio (1996-2005). Nel 2005, l'insolito iniziato il lavoro pastorale di don Camilla e studiare mosaici e arte religiosa a Roma, il Centro Aletti, guidato dai gesuiti o. Kard. T. Spidlik e o. M. Rupnik. Dal 2007, Don Camillo opera in Slovacchia. Nel suo studio crea opere d'arte di carattere diverso, che tante belle edifici sacri in Slovacchia.

Qual è il Centro Arte

Scaldafero, Italia - l'attuazione del Mosaico

Scaldafero, Italia - l'attuazione del Mosaico

Il nome stesso del Centro Arte vuole essere una sorta di continuazione del Centro Aletti italiana, luogo di residenza Don studio Camilla nel periodo 2005-2007. Kontinuácia non riguarda solo il nome, ma la maggior parte del centro artistico della cartuccia.

Dalla storia sappiamo che il quadro è stato il primo, seppur primitiva, ma comunque l'unico mezzo di comunicazione e dialogo tra le persone. Nonostante la sua semplicità compiere la sua missione. Persone sono state in grado di interagire e scambiare esperienze, o messi a disposizione dei vari rapporti. La prova è il innumerevoli pitture rupestri preistoriche e rilievi, poi le catacombe con le loro illustrazioni. Anche il primo script antica piuttosto che disegnare lettere. L'immagine è diventata un mezzo di comunicazione e di Cristo stesso. Preferirei che alla parola parlata soprattutto se si trattava di una catechesi difficile e complessa. Parlare di misericordia del Padre, offre l'immagine - il figlio stravaganza parabola, l'amore del prossimo - ha detto l'immagine del Buon Samaritano. La parabola della vigna e della vite, il fico, la vite e dei tralci, il grano e le erbacce, e molti altri. Anche epoca moderna conferma che l'immagine nel suo simbolismo è il mezzo più versatile di comunicazione. Confermando la tecnica di computer in cui testi sono stati sostituiti da "icone", che significa tutti.

Vediamo ora l'icona di cui abbiamo appena parlato. Questo termine tecnico ha le sue origini nelle icone dell'arte cristiana di rito orientale, che è forse la caratteristica più tipica. Icon (dal gr. Eikon) o immagini, piuttosto che un concetto spirituale, un riflesso di qualcosa di vivo nella mente umana, il modello di immagine. L'icona è un'immagine della Parola di Dio.. Unità Parola di Dio e l'immagine è l'icona in alto. Questa unità è ottenuta mediante la comunicazione, che è l'attributo essenziale icone. Cercando di comunicare con la figura dell'icona. Incarnazione di Gesù Cristo, il Logos è rivelato come il Figlio di immagine, che è a nostra disposizione. Lo conoscono e conosco il Padre per mezzo di lui. Link a foto il rapporto con la persona indicata. L'immagine è quindi solo un mediatore tra l'osservatore e la persona indicata. Basilio il Grande è stato il primo a dire che "... l'immagine sono mostrati modello deferenza".

L'icona è il posto giusto in modo che il reale comunicazione tra l'uomo e Dio, e quindi tra uomo e uomo. Questo è un terreno fertile per lo sviluppo dell'iconografia, o le icone di immagini in tutte le sue forme possibili, che è la missione del Centro Studio Arte. È questa una missione diretta a fornire e offrire un'immagine del mondo odierno, in cui tutti comunicano e quindi da integrare. Studio offre una visione alternativa, le icone, per "l'immagine del mondo di oggi", che le persone sono nutrito, e tuttavia ancora fame. In un mondo ricco di immagini sono intrinsecamente cattiva. Centro Arte vuole potenziare la sua attività in questo campo solo la vita umana - il suo interno. Si tratta di la sua missione. Essa mira a fornire un forum per coloro che portano in sé il desiderio di creare per il bene degli altri.

Chi sono i Arte Centro

MI Rupnik e Don Camillo

MI Rupnik e Don Camillo

In prima linea tutte le attività dello studio è don Camillo. E 'il responsabile di tutte le attività e il loro corso zdarný. Questa esperienza serve a lui già da vent'anni, durante il quale si occupa di icone per iscritto. In questo periodo, forse vale la pena ricordare il suo coinvolgimento nella creazione della Società San Ikonopiscov. Cirillo e Metodio, in Slovacchia, con sede a Kosice. Il suo ruolo in questa associazione è stata soprattutto la leadership Icon corsi di pittura vovádzanie i problemi tecnici di icone canone per iscritto, compresa la loro profondità teologica.

Iconografia sua formazione hanno contribuito a forse najnezabudnuteľnejším momento della vita della Chiesa greco-cattolica in Slovacchia - beatifikáciou o. Metod Dominik Trcka CSSR, e le icone del design in occasione della dichiarazione benedetto a Roma il 4 Novembre 2001. Ma è tempo di grandi eventi nel parenti più stretti del nuovo Beato, ma soprattutto alle pp. Padre Giovanni Paolo II.

Durante la sua permanenza nel Lubovna Old una particolare attività, ma soprattutto i benefici culturali per i greco-cattolici non possono fu insignito della Città Vecchia il 6 maggio Lubovna Dicembre 2001 dalle mani del sindaco dott. In. Jaržembovského.

Nuova fase della vita di Don Camilla ha portato lo studio a Roma dal mosaici combinati. Durante i due anni ha partecipato a numerose realizzazioni mosaici. E 'stato come a Madrid (Spagna), Como-Lago, Verona, Scaldafero (Italia), Lubiana (Slovenia), Cluj-Napoca (Romania).
Current Don Camillo opera in Slovacchia, dove si cerca di Studio Centro Arte compiere la sua missione. Durante il breve periodo di più perseguire attuare diversi tipi di opere. Fino a ora, forse la sua opera maggiore è un mosaico del tempio greco in Spisska Nova Ves. Per questo contributo al campo dell'arte religiosa in questa città ha ricevuto il sindaco, che ha personalmente ricevuto dalle mani del sindaco Spisska Nova Ves, 30 Aprile 2009.

I lavori per il mosaico è opera di un uomo. Questo è stato il Centro Aletti in Italia, dove ha lavorato per un gruppo di artisti, e così anche se la slovacca Centro Arte. Oltre la persona Don Camilla, ci sono anche altri con i quali collabora. Tra loro ci sono Marco Strachan nato. 17. Dicembre 1984, derivato dal Lubov vecchio, che è uno studente Jeseniova facoltà di medicina di Comenius University di Martin, come John Strachan nato. 14. Aprile 1989. Inoltre Ing. Martin Jančišin, nar.11. Novembre 1976 dal Lubov Vecchio, che si sono laureati da Wood Technology presso l'Università Tecnica di Zvolen. Allora è Janko Lukačovská, nar.5. Settembre 1987, deriva dal Ľubovňa Old studi presso l'Università Comenius di Bratislava, Dipartimento di Psicologia Applicata. Un'altra persona coinvolta nel puzzle è anche Ivana Oravcová della vecchia Ľubovňa nato. 9. Luglio 1989. Studiare alla veterinaria dell'Università di Kosice, Facoltà di Farmacia. Ragazze come trio Iveta Szatmaryová nato. 25. Gennaio 1988.Aj lei proviene dal Vecchio e dal Ľubovňa PJŠafárika studiare presso l'Università di Kosice, Facoltà di Lettere e Filosofia - tedesco, la filosofia. Voce in più stretti collaboratori in studio comprendono Francesco Tokarčík nato. 27. Maggio 1988, studiano l'inglese presso l'Università di St.. Cirillo e Metodio a Trnava, Facoltà di Lettere e Filosofia. Anche se è dalla Ľubovňa Vecchia. L'ultima persona che partecipa alla creazione di mosaici in studio è Ondrej Vlcek da Liptovsky Mikulas. Reg. 16. Luglio 1991 e gli studenti delle scuole superiori.